Eventi e manifestazioni

16-03-2017 Riepilogo bandi in essere

Bandi in essere:

POR FESR, bando "pre-seed" per le startup
Stimolare la nascita di nuove realtà imprenditoriali che si collochino alla frontiera dell'innovazione e che contribuiscano a diffondere sempre di più nel tessuto economico laziale i frutti della ricerca e le più recenti scoperte in ambito tecnologico. Questo è l'obiettivo dell'avviso "Pre-seed", pensato per supportare la creazione e il consolidamento di startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e le iniziative di spin-off della ricerca. Con questa iniziativa la Regione Lazio vuole sostenere le prime fasi di avviamento della creazione di startup innovative (il "pre-seed" appunto) e aiutarle a consolidare la loro idea di business. Inoltre, si intende rafforzare il legame tra il mondo della ricerca e le imprese attraverso la promozione di spin-off (per la definizione di startup nata da "spin-off della ricerca" si veda la definizione in fondo). Le beneficiarie del bando sono tutte le startup innovative (come definite dal DL 179/2012, vi veda la definizione in fondo), con sede operativa nel Lazio, costituite dopo la data di pubblicazione dell'avviso. Le modalità dell'avviso sono pensate per promuovere l'intervento di operatori, come ad esempio i "business angels", che, nella delicata fase del pre-seed, siano in grado di fornire alle startup innovative anche un sostegno operativo e non esclusivamente finanziario.
Per approfondimenti http://lazioeuropa.it/bandi/por_fesr_bando_pre_seed_per_le_startup-425/

Aperte le iscrizioni per il Corso di Specializzazione in Progettazione Europea
Date 3, 4, 6, 10 Aprile 2017 Dalle ore 18:00 alle ore 21:00 a in Viale Egeo 100, Roma.
Il Corso di Specializzazione, promosso da Idea Europa consulting, si propone di formare esperti in Euro progettazione, trasferendo nozioni teorico-pratiche fondamentali per orientarsi nell'ambito della programmazione e progettazione comunitaria 2014-2020.
Le capacità di progettazione e la conoscenza delle tecniche del project management rappresentano un know-how fondamentale per tutti coloro che intendono accedere a programmi di finanziamento a livello europeo.
Il Corso offre una formazione specialistica focalizzata sutecniche, metodologie, strumenti, strategie ed approcci di progettazione comunitaria "vincente" e finanziabile.
Il Corso si compone di 4 Moduli formativi per un totale di 12 ore in aula e 20 di project work. Il programma si caratterizza per l'alternanza di interventi mirati di esperti e docenti qualificati, testimonianze reali di professionisti che operano nel campo dell'Europrogettazione ed esercitazioni guidate su progetti concreti mediante metodologie di apprendimento attivo (Project work, Laboratorio, Case study). Il Corso prepara i partecipanti a ricoprire efficacemente il ruolo di consulente e progettista comunitario.
Per informazioni ed iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-corso-di-specializzazione-in-progettazione-europea-32430423269

Innovazione Sostantivo Femminile 2017
Due milioni di euro per sostenere la nascita e lo sviluppo di idee e progetti imprenditoriali innovativi da parte delle donne, promuovendo la creatività e la valorizzazione del capitale umano femminile. Dopo il successo delle due precedenti edizioni (per le quali lo stanziamento è stato rispettivamente di 1,5 milioni e 1 milione di euro) - che hanno permesso di finanziare in tutto 83 progetti imprenditoriali - si è deciso quest'anno di ampliare la platea potenziale delle beneficiarie aumentando la dotazione dell'avviso a 2 milioni di euro.
Potranno partecipare al bando, oltre alle libere professioniste, le imprese "al femminile" già costituite
(micro, piccole e medie imprese e società tra professionisti in cui il titolare sia una donna, società di capitali le cui quote siano, per almeno 2/3, in possesso di donne e rappresentino almeno i 2/3 del totale dei componenti dell'organo di amministrazione, cooperative o società di persone in cui il numero di donne socie sia almeno il 60% della compagine sociale), ma anche quelle che ancora non lo sono, purché in caso di esito positivo della partecipazione al bando, la costituzione dell'impresa avvenga entro 45 giorni dalla data di pubblicazione del provvedimento di concessione del finanziamento.
Il contributo concesso (a fondo perduto, a valere sui fondi del Por-Fesr 2014-2020) sarà pari al 70% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 30.000 euro per ogni progetto, che dovrà essere realizzato nella Regione Lazio.
Le domande dovranno essere presentate a partire dalle 9:00 del 24 aprile 2017 tramite il sistema Gecoweb: termine ultimo, le ore 17:00 del 31 ottobre 2017 (salvo esaurimento del plafond). L'assegnazione dei fondi avverrà secondo la procedura "a sportello". Per info http://www.lazioinnova.it/9629-2/